Isole Borromee Isole Borromee

28 Aprile 2020

Calendario delle fioriture

Calendario delle fioriture

Il calendario delle fioriture alle Terre Borromeo è sempre ricco di date da segnare in agenda: la ricchezza del patrimonio botanico che impreziosisce i giardini di Isola Bella, Isola Madre, Rocca di Angera e Parco Pallavicino regala quasi settimanalmente nuove avvolgenti esperienze all’insegna dei colori e dei profumi.

 

Isola Madre

Nel giardino botanico dell’isola più grande dell’arcipelago Borromeo vanno in scena tantissime fioriture diverse ed esotiche. Piante e fiori provengono da ogni parte del mondo. Molte sono arrivate qui grazie al volere di Vitaliano IX, grande appassionato di botanica.

I rododendri e le azalee

Due importantissime collezioni del giardino dell’Isola Madre sono quelle dei rododendri e delle azalee, da vedere nelle zone del Prato dei Gobbi e del Gynerium. Prosperano qui esemplari rarissimi la cui fioritura si può osservare in aprile (per i rododendri) e fino a maggio (per le azalee).

Le magnolie

Un bosco di magnolia grandiflora fiorisce nel Piazzale dei Pappagalli nel mese di aprile, ma in tutto il giardino all’inglese sbocciano tantissimi rari esemplari della stessa specie. Si tratta di un albero sempreverde che svetta maestoso con i suoi trenta metri di altezza e tra le foglie lucenti e coriacee spuntano in estate grossi fiori bianchi a coppa, profumati di limone.

I glicini

Circa 18 specie provenienti dall’America, dalla Cina e dal Giappone fioriscono in aprile e in maggio tra i viali dell’Isola Madre, dando vita a una delle collezioni più antiche di glicini in Italia. Dai loro grappoli bianchi, lilla e viola sprigionano un profumo intenso e inebriante. L’arco che creano sopra la Scala dei Glicini cattura la vista con un effetto sorprendente e scenografico.

Le rose

Sparse in numerosi angoli del giardino a diffondere il loro profumo soave, fioriscono a maggio e giugno rapendo gli sguardi con il loro fascino come delle vere regine.

I cactus

Fioriscono a giugno e il miglior punto di osservazione della terrazza su cui si possono ammirare, arroccati insieme ad aloe e fichi d’india, è dal lago.

La Terrazza delle protee

La pianta delle protee ha una storia di ben 95 milioni di anni. I suoi fiori preistorici e particolarissimi sono il simbolo del Sudafrica e fioriscono da marzo fino a luglio. La collezione dell’Isola Madre è una vera rarità.

fioriture_rose
fioriture_magnolia

 

Isola Bella

Nel giardino barocco all’italiana, le aiuole di fiori disegnano geometrie e ricami nei parterre e nei viali, dove spalliere di cedri, limoni e aranci riempiono l’aria di note mediterranee.

La terrazza delle rose

Appuntamento imperdibile per gli amanti del genere botanico, la terrazza delle rose in fioritura è un evento unico che accende di rosa e di rosso la spalliera della terrazza centrale del giardino dell’Isola Bella. Nei periodi di fioritura, nei mesi di maggio e giugno, questo angolo romantico diventa ben visibile dal lago e dalla terraferma. Qui si può passeggiare ammirando la distesa del Golfo Borromeo con alle spalle le meravigliose rose rampicanti, tra cui spiccano le varietà Blaze, dal colore rosso ciliegia e Claire Matin sui toni del rosa pesco. Le corolle della rosa Blaze possono essere tondeggianti o a forma di coppa e generalmente crescono in piccoli mazzi composti da tre fino a dieci fiori; la Claire Matin ha boccioli dalla tonalità rosa corallo che quando si aprono diventano prima rosa salmone e infine rosa pesco.

Parterre delle Azalee

Questo piano era anticamente chiamato “Giardino di San Rocco” poiché sede di un oratorio dedicato al santo. Oggi la zona è rinomata per la straordinaria fioritura di azalee bianche e fucsia durante i mesi di aprile e maggio.

protea-rossa
fioriture_azalea
Terrazza protee
rose_rose-rosse

 

Rocca di Angera e il giardino medievale

Un piccolo paradiso fiorito, sospeso nel tempo, il giardino della Rocca di Angera ospita diverse fioriture importanti: nei mesi di marzo e aprile compaiono nel prato giacinti e fritillarie. A maggio è il Giardino dei Principi a incantare con le varietà di rose, di lilium, peonie, primule, violette e iris.

Il roseto

Tra le collezioni di rose più antiche in Italia, questo pergolato ospita alcune specie particolari: tra queste, la Rosa Gallica officinalis e la Alba Maxima sono testimoni di tradizioni botaniche del passato.

fioriture_roseto-rocca-bianche
fioriture_roseta-rocca

La Gallica Officinalis venne portata in Europa probabilmente dall’Asia minore e nel Medioevo veniva coltivata nei monasteri per scopi medicinali e per la preparazione di profumi e conserve. I suoi fiori sono molto profumati, grandi, semidoppi di colore rosso cremisi, con stami dorati.
L’Alba Maxima è invece una rosa bianca semidoppia e dal profumo intenso, i cui boccioli sono leggermente sfumati di rosa allo schiudersi. Ha un’unica fioritura primaverile e sembra derivi dalla rosa gallica.
Sono presenti anche Rose botaniche e damascene che offrono ai visitatori una fioritura continua e generosa durante l’intera stagione estiva. Tra queste vale la pena ricordare l’Alba Plena, un ibrido della Banksiae che come questa è caratterizzata da fiori bianchi doppi.

Il Giardino delle erbe piccole regala nei mesi di aprile e maggio fioriture nuove di erbe officinali, tintorie e di uso comune. Raccolte e suddivise in gruppi all’interno di 12 cassoni secondo le specifiche funzioni medicamentose, la loro fioritura e crescita ne ricorda a tutti il valore e i benefici. A volte trascurate e dimenticate, sono oggi rivalutate sia per la loro utilità sia per lo splendore di profumi e colori. Da non perdere in aprile anche la fioritura del melo.

 

Parco Pallavicino

La grande meraviglia di questo parco sono gli alberi, con i castani secolari e i giganti lyriodendri (tra i più antichi in Italia), i faggi rossi, gli aceri, i larici, i ginko biloba, le sequoie e le magnolie. Tuttavia anche qui non mancano le fioriture. Tra i viali del Parco, camelie, ortensie e rododendri fioriscono rispettivamente in marzo, aprile, maggio e durante l’estate.

Il Giardino dei fiori

Ad aprile tulipani e viole sono i protagonisti del giardino fino a maggio, quando lasciano la scena all’esplosione della fioritura del roseto che abbellisce il Parco dalla metà del XX secolo. Molto scenico per le tante sfumature di colore delle varie fioriture, comincia a sbocciare a maggio e, grazie al clima, mantiene la sua bellezza per tutta l’estate.

fioriture_roseto-pallavicino
fioriture_pallavicino-roseto
I nostri partner
Great Gardens of the World
Instagram Feed
Agli angoli di una delle sale dell'Ala Scaligera q Agli angoli di una delle sale dell'Ala Scaligera quattro grandi specchi si riflettono uno nell'altro, in un gioco di rimandi infinito.
.
"Two Less One" e "Two Less One Black" sono il risultato della performance dell’artista che le ha plasmate con un colpo di martello dopo l’altro, Michelangelo Pistoletto. 
.
Quando guardiamo dentro uno specchio, cosa vediamo davvero?
Liquidità, fluidità e lo scorrere del tempo sono per l’artista gli elementi predominanti. 
.
In questi quadri specchianti vita e arte si mescolano, si contemplano fino a confonderci le idee. Un'opera che ci spinge a cambiare continuamente prospettiva di indagine. 
.
"Fantastic Utopias", in mostra alla Rocca di Angera fino al 27 settembre.
.
In collaborazione con @galleriacontinua
Main sponsor: @aon_italia
.
.
.
At the corners of one of the rooms of the Ala Scaligera, four large mirrors are reflected in each other, in a game of infinite references.
.
"Two Less One" and "Two Less One Black" are the result of the performance of the artist who shaped them, Michelangelo Pistoletto, with one hammer blow after another.
.
When we look into a mirror, what do we really see?
Liquidity, fluidity and the passage of time are the predominant concepts of the artist.
.
In these mirror paintings, life and art mix, contemplating each other to the point of confusion. A work that pushes us to continuously rethink our perspective of investigation.
.
"Fantastic Utopias", on display at the Rocca di Angera until September 27th.

#artlovers #art #roccadiangera #terreborromeo #stresa #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience
"In un bacio, saprai tutto ciò che è stato taciu "In un bacio, saprai tutto ciò che è stato taciuto."
Pablo Neruda
.
L'Isola Bella è spesso complice di baci romantici, una cornice speciale per i vostri momenti indimenticabili.
.
Buona Giornata Internazionale del Bacio.
.
.
.
"In a kiss you will know all that has been kept silent."
Pablo Neruda
.
Isola Bella is often the setting of romantic kisses, a special place to experience unforgettable moments.
.
Happy International Kissing Day.

#terreborromeo #stresa #isolabella #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #worldkissday #viaggioinitalia
Che cos’è la bellezza? . Un luogo fantastico, u Che cos’è la bellezza?
.
Un luogo fantastico, una sensazione intatta, una meravigliosa visione: in qualsiasi forma si presenti, non possiamo fare a meno della bellezza. 
.
Così è stato per Vitaliano VI quando immaginava l'invenzione dell’Isola Bella. Ripercorriamo passo dopo passo le idee, i progetti e le testimonianze grazie alla mostra “Vitaliano VI. L’invenzione dell’Isola Bella".
.
A Palazzo Borromeo fino al 1° novembre 2020.
.
.
.
What is beauty?
.
An unforgettable place, an incredible sensation, a breathtaking vision: in whatever way we experience it, we cannot live without beauty.
.
This is how it was for Vitaliano VI when he imagined the creation of Isola Bella. We retrace his ideas, projects and testimonies step by step in the exhibition “Vitaliano VI: The Invention of the Isola Bella”.
.
At Palazzo Borromeo until the 1st of November.

#artlovers #terreborromeo #isolabella #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #baroccopiemonte
✨ Ecco come nasce un mito. . Nella mostra “Vit ✨
Ecco come nasce un mito.
.
Nella mostra “Vitaliano VI. L’invenzione dell’Isola Bella” a Palazzo Borromeo si racconta il grandioso progetto di Vitaliano VI, l'inventore di questo luogo magico.
.
Quattro sezioni in cui dipinti, disegni, sculture, arredi e medaglie, oggetti solitamente non esposti al pubblico, testimoniano la creazione di un ideale di bellezza senza eguali che ancora oggi desta  la meraviglia negli occhi più curiosi.
.
Main sponsor: @aon_italia
.
@artribune
.
✨
Have you ever wondered how a myth is born?
.
In the exhibition “Vitaliano VI: The Invention of the Isola Bella” at Palazzo Borromeo, the story of the creator of this magical place, Vitaliano VI, is told.
.
Here you can explore four areas featuring a variety of paintings, drawings, sculptures, furnishings and medals. These objects are not usually on display to the public and they are living proof of an ideal of unparalleled beauty that, even today, has the power to spark wonder in the most curious of eyes.

#artlovers #terreborromeo #isolabella #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #baroccopiemonte
🌵 Quest’anno più che mai ci siamo resi conto 🌵
Quest’anno più che mai ci siamo resi conto di quanto il nostro Paese sia straordinario e di come non serva andare lontano per immergersi nella bellezza di arte e natura.
✨
All’Isola Madre è iniziata la stagione della fioritura delle succulente.
Addossate agli scogli dell’isola, aloe, cactus e fichi d’india hanno trovato qui il loro angolo perfetto, dove fioriscono e incantano con la loro singolare bellezza.
🌵
Dalle barca la visuale è perfetta.
Qui la natura si fa scoprire nella sua straordinaria varietà.
.
.
.
🌵
This year, more than ever, we found ourselves considering how extraordinary our country is and how you don't need to go far to immerse yourself in the beauty of art and nature.
✨
The succulents flowering season has come to the Isola Madre.
Leaning on the island's rocks, aloe, cactus and prickly pears have found here their perfect corner, where they bloom and charm with their singular beauty.
🌵
From the boat, the view is perfect.
Here nature reveals its extraordinary variety. 
#terreborromeo #isolamadre #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #natureaddicted
La felicità è da sempre al centro dei desideri d La felicità è da sempre al centro dei desideri dell’uomo.
A volte coincide con la gioia di costruire e di realizzare i propri sogni, con l’avere qualcosa a cui appassionarsi e in cui sperare.
.
Vitaliano VI ha realizzato un grandioso progetto e le sue opere ci parlano ancora oggi, dopo quattrocento anni.
.
Vi sveliamo la sua storia alla mostra “Vitaliano VI. L’invenzione dell’Isola Bella” a Palazzo Borromeo.
. 
Main sponsor: @aon_italia
.
.
.
Happiness has always been at the center of humankind's desires.
Sometimes it corresponds to the joy of building and realizing one's dreams, having something to be passionate about and to hope for.
.
Vitaliano VI realized a grandiose project and his works still talk to us today, after four hundred years.
.
We reveal his history at the exhibition “Vitaliano VI. The invention of the Isola Bella" at Palazzo Borromeo.

#artlovers #terreborromeo #isolabella #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #baroccopiemonte
🖼 Tra le collezioni di capolavori di Palazzo Bo 🖼 Tra le collezioni di capolavori di Palazzo Borromeo quest'opera ci racconta di un'inconsueta merenda realmente accaduta, proprio oggi nel 1712.
.
Carlo IV Borromeo (1657-1734) erede carismatico del fondatore dell’Isola Bella, Vitaliano VI, fu vicerè di Napoli per nomina dell’imperatore Giuseppe I d’Asburgo.
.
Nel golfo della città, a bordo della Galera “San Carlo”, ricevette insieme alla sua famiglia ministri e signori del tempo. Per l’occasione venne organizzata una sontuosissima merenda.
.
Piatti d’argento con frutta candita, confetti bianchi di nocciole, pistacchi e mandorle, centinaia di cioccolatini, biscotti di ogni genere e piramidi di sorbetti sono stati serviti per questo ricevimento fastoso.
Un momento che andava immortalato su tela, non trovate?

Giovanni Garri (Napoli? - post 1745), Merenda di Carlo IV Borromeo Arese nel golfo di Napoli del 18 Giugno 1712 (dettaglio).
.
.
.
🖼 
Among the collections of masterpieces of Palazzo Borromeo, this work tells us of some unusual refreshments that were really enjoyed on this very day in 1712.
.
Carlo IV Borromeo (1657-1734), the charismatic heir to the founder of Isola Bella, Vitaliano VI, was Viceroy of Naples by appointment of the Emperor Joseph I of Habsburg.
.
In the Gulf of the city, aboard the galley San Carlo, he welcomed various ministers and gentlemen with his family. For the occasion, a grandiose refreshment had been organized.
. 
Silver dishes with candied fruit, white hazelnut candies, pistachios and almonds, hundreds of chocolates, biscuits of all kinds and sorbet pyramids were served for this magnificent receiving. 
A moment that had to be eternalized on canvas, don't you think?
. 
Giovanni Garri (Naples? – after 1745), Refreshments of Carlo IV Borromeo Arese in the Gulf of Naples on 18 June 1712 (detail).
. 
#artlovers #terreborromeo #isolabella #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience
✨ Le meraviglie della natura e le opere dell'uom ✨
Le meraviglie della natura e le opere dell'uomo in un dialogo continuo.
.
Sale impreziosite da centinaia di opere con cornici dipinte a oro e turchino, busti in marmo, vasi in alabastro, lastre di ardesia decorate a fiori che punteggiano anche le pareti.
.
La mostra “Vitaliano VI. L’invenzione dell’Isola Bella” ci porta direttamente dentro Palazzo Borromeo, dove Vitaliano VI, insieme agli architetti Biffi e Cagnola, ha realizzato un esempio irripetibile di Barocco.
.
Giocando con il contrasto e la similitudine fra l’interno del palazzo e l’esterno di giardini a terrazze, ci hanno regalato un gioiello tutt’ora unico al mondo.
. 
Vi aspettiamo a scoprirlo!
.
Main sponsor: @aon_italia
.
.
✨
The wonders of nature and the works of man in a continuous dialogue.
.
Rooms made precious with hundreds of works painted in gold and deep blue, marble busts, alabaster vases, slate plates decorated with flowers, which also dot the walls.
.
The exhibition "Vitaliano VI. The invention of the Isola Bella" brings us directly into the Borromeo Palace, where Vitaliano VI, in collaboration with the architects Biffi and Cagnola, realized an unrepeatable example of the Baroque.
. 
Playing with contrast and similitudes between the interior of the palace and the exterior made of terraced gardens, they gave us a jewel still unique in the world.
.
Come and discover it!

#artlovers #terreborromeo #isolabella #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #baroccopiemonte
🌈 Una leggenda narra che quando l'arcobaleno de 🌈
Una leggenda narra che quando l'arcobaleno della dea Iris dall'Olimpo toccava terra con un messaggio per gli uomini, un fiore di iris spuntava nel terreno.
🌱
Da pochi giorni gli iris hanno cominciato a dipingere il Giardino dei Principi alla Rocca di Angera. 🌈
Uno scenario da non perdere e nuove buone notizie da ricevere!
.
.
. 🌈
Legend has it that when the rainbow of the goddess Iris of Olympus touched the earth with a message for mankind, an iris flower sprouted from the ground.
🌱
A few days ago, irises began to paint the Garden of the Princes at Rocca di Angera.
🌈
Some good news to enjoy and a sight not to be missed!

#terreborromeo #roccadiangera #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #natureaddicted