Isole Borromee Isole Borromee

28 Aprile 2020

Calendario delle fioriture

Calendario delle fioriture

Il calendario delle fioriture alle Terre Borromeo è sempre ricco di date da segnare in agenda: la ricchezza del patrimonio botanico che impreziosisce i giardini di Isola Bella, Isola Madre, Rocca di Angera e Parco Pallavicino regala quasi settimanalmente nuove avvolgenti esperienze all’insegna dei colori e dei profumi.

 

Isola Madre

Nel giardino botanico dell’isola più grande dell’arcipelago Borromeo vanno in scena tantissime fioriture diverse ed esotiche. Piante e fiori provengono da ogni parte del mondo. Molte sono arrivate qui grazie al volere di Vitaliano IX, grande appassionato di botanica.

I rododendri e le azalee

Due importantissime collezioni del giardino dell’Isola Madre sono quelle dei rododendri e delle azalee, da vedere nelle zone del Prato dei Gobbi e del Gynerium. Prosperano qui esemplari rarissimi la cui fioritura si può osservare in aprile (per i rododendri) e fino a maggio (per le azalee).

Le magnolie

Un bosco di magnolia grandiflora fiorisce nel Piazzale dei Pappagalli nel mese di aprile, ma in tutto il giardino all’inglese sbocciano tantissimi rari esemplari della stessa specie. Si tratta di un albero sempreverde che svetta maestoso con i suoi trenta metri di altezza e tra le foglie lucenti e coriacee spuntano in estate grossi fiori bianchi a coppa, profumati di limone.

I glicini

Circa 18 specie provenienti dall’America, dalla Cina e dal Giappone fioriscono in aprile e in maggio tra i viali dell’Isola Madre, dando vita a una delle collezioni più antiche di glicini in Italia. Dai loro grappoli bianchi, lilla e viola sprigionano un profumo intenso e inebriante. L’arco che creano sopra la Scala dei Glicini cattura la vista con un effetto sorprendente e scenografico.

Le rose

Sparse in numerosi angoli del giardino a diffondere il loro profumo soave, fioriscono a maggio e giugno rapendo gli sguardi con il loro fascino come delle vere regine.

I cactus

Fioriscono a giugno e il miglior punto di osservazione della terrazza su cui si possono ammirare, arroccati insieme ad aloe e fichi d’india, è dal lago.

La Terrazza delle protee

La pianta delle protee ha una storia di ben 95 milioni di anni. I suoi fiori preistorici e particolarissimi sono il simbolo del Sudafrica e fioriscono da marzo fino a luglio. La collezione dell’Isola Madre è una vera rarità.

fioriture_rose
fioriture_magnolia

 

Isola Bella

Nel giardino barocco all’italiana, le aiuole di fiori disegnano geometrie e ricami nei parterre e nei viali, dove spalliere di cedri, limoni e aranci riempiono l’aria di note mediterranee.

La terrazza delle rose

Appuntamento imperdibile per gli amanti del genere botanico, la terrazza delle rose in fioritura è un evento unico che accende di rosa e di rosso la spalliera della terrazza centrale del giardino dell’Isola Bella. Nei periodi di fioritura, nei mesi di maggio e giugno, questo angolo romantico diventa ben visibile dal lago e dalla terraferma. Qui si può passeggiare ammirando la distesa del Golfo Borromeo con alle spalle le meravigliose rose rampicanti, tra cui spiccano le varietà Blaze, dal colore rosso ciliegia e Claire Matin sui toni del rosa pesco. Le corolle della rosa Blaze possono essere tondeggianti o a forma di coppa e generalmente crescono in piccoli mazzi composti da tre fino a dieci fiori; la Claire Matin ha boccioli dalla tonalità rosa corallo che quando si aprono diventano prima rosa salmone e infine rosa pesco.

Parterre delle Azalee

Questo piano era anticamente chiamato “Giardino di San Rocco” poiché sede di un oratorio dedicato al santo. Oggi la zona è rinomata per la straordinaria fioritura di azalee bianche e fucsia durante i mesi di aprile e maggio.

protea-rossa
fioriture_azalea
Terrazza protee
rose_rose-rosse

 

Rocca di Angera e il giardino medievale

Un piccolo paradiso fiorito, sospeso nel tempo, il giardino della Rocca di Angera ospita diverse fioriture importanti: nei mesi di marzo e aprile compaiono nel prato giacinti e fritillarie. A maggio è il Giardino dei Principi a incantare con le varietà di rose, di lilium, peonie, primule, violette e iris.

Il roseto

Tra le collezioni di rose più antiche in Italia, questo pergolato ospita alcune specie particolari: tra queste, la Rosa Gallica officinalis e la Alba Maxima sono testimoni di tradizioni botaniche del passato.

fioriture_roseto-rocca-bianche
fioriture_roseta-rocca

La Gallica Officinalis venne portata in Europa probabilmente dall’Asia minore e nel Medioevo veniva coltivata nei monasteri per scopi medicinali e per la preparazione di profumi e conserve. I suoi fiori sono molto profumati, grandi, semidoppi di colore rosso cremisi, con stami dorati.
L’Alba Maxima è invece una rosa bianca semidoppia e dal profumo intenso, i cui boccioli sono leggermente sfumati di rosa allo schiudersi. Ha un’unica fioritura primaverile e sembra derivi dalla rosa gallica.
Sono presenti anche Rose botaniche e damascene che offrono ai visitatori una fioritura continua e generosa durante l’intera stagione estiva. Tra queste vale la pena ricordare l’Alba Plena, un ibrido della Banksiae che come questa è caratterizzata da fiori bianchi doppi.

Il Giardino delle erbe piccole regala nei mesi di aprile e maggio fioriture nuove di erbe officinali, tintorie e di uso comune. Raccolte e suddivise in gruppi all’interno di 12 cassoni secondo le specifiche funzioni medicamentose, la loro fioritura e crescita ne ricorda a tutti il valore e i benefici. A volte trascurate e dimenticate, sono oggi rivalutate sia per la loro utilità sia per lo splendore di profumi e colori. Da non perdere in aprile anche la fioritura del melo.

 

Parco Pallavicino

La grande meraviglia di questo parco sono gli alberi, con i castani secolari e i giganti lyriodendri (tra i più antichi in Italia), i faggi rossi, gli aceri, i larici, i ginko biloba, le sequoie e le magnolie. Tuttavia anche qui non mancano le fioriture. Tra i viali del Parco, camelie, ortensie e rododendri fioriscono rispettivamente in marzo, aprile, maggio e durante l’estate.

Il Giardino dei fiori

Ad aprile tulipani e viole sono i protagonisti del giardino fino a maggio, quando lasciano la scena all’esplosione della fioritura del roseto che abbellisce il Parco dalla metà del XX secolo. Molto scenico per le tante sfumature di colore delle varie fioriture, comincia a sbocciare a maggio e, grazie al clima, mantiene la sua bellezza per tutta l’estate.

fioriture_roseto-pallavicino
fioriture_pallavicino-roseto
I nostri partner
Instagram Feed
#Berthier130
🖼
Nella Galleria Berthier di Palazzo Borromeo c’è anche un “Giovine scapigliato”.
È proprio così che questo ritratto di Daniele Crespi viene citato negli antichi documenti di casa Borromeo.
✨
L’artista, tra i massimi esponenti della pittura seicentesca lombarda, ritrae un giovane raffinato con una bellezza elegante, quasi femminea, mosso da una capigliatura fluente.
🖌
Nelle Storie vi lasciamo le nostre pillole d’arte.
.
Daniele Crespi
Ritratto di giovane scapigliato
1625-1630
Galleria Berthier, Palazzo Borromeo
Isola Bella
.
.
.
#Berthier130
🖼
In the Galleria Berthier of Palazzo Borromeo there is a "Young Scapigliato".
This is exactly how the portrait of Daniele Crespi is mentioned in the ancient documents of the Borromeo house.
✨
The artist, one of the greatest exponents of Lombard 17th-century painting, portrays a refined young man with an elegant, almost feminine beauty, framed by flowing hair.
🖌
You can find a teaser in our stories.
.
Daniele Crespi
Portrait of a Young Scapigliato
1625-1630
Galleria Berthier, Palazzo Borromeo
Isola Bella

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #palazzoborromeo #isolabella #artlovers #galleriaberthier #artgallery #baroque #baroccoitaliano #painting #viaggioinitalia
✨
Sono pronto!
.
Oggi anche le Isole Borromee riaprono al pubblico!
.
È un po’ come il primo giorno di scuola: tutto sa di nuovo ed emoziona. 
.
Abbiamo lavorato durante questi mesi per prenderci cura di ogni angolo, per farvi vivere anche quest'anno esperienze indimenticabili in tutta sicurezza. 
.
Nel mese di maggio, lsola Bella e Isola Madre saranno aperte soltanto nei weekend, dalle ore 10.00 alle ore 17.30 (ultimo ingresso). I Palazzi chiudono alle ore 18.00, i Giardini alle ore 18.30. 
.
Vi ricordiamo che la prenotazione online è obbligatoria. Link in bio. 
.
Leggete la nostra guida IG con le meraviglie da non perdere!
.
.
.
✨
 I'm ready!
 .
Today even the Isole Borromee [Borromean Islands] reopen to the public!
 .
It’s a bit like the first day of school: everything is new and exciting.
 .
We have worked hard over the months to take care of every corner, to make sure you have unforgettable experiences in complete safety this year.
 .
In May, Isola Bella and Isola Madre will be only open on weekends, from 10.00am to 5.30pm (final admission). Palaces close at 6.00pm, the Gardens at 6.30pm.
 .
We remind you that online booking is mandatory. Link in bio.
 .
Read our IG guide about wonders not to be missed!

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #isolabella #isolamadre #palazzoborromeo #newopening #openingday
Finalmente si riparte!
✨
È una gioia sentire il rumore delle barche che tornano a navigare nelle acque del lago Maggiore verso le Isole Borromee.
.
Dopo Parco Pallavicino e la Rocca di Angera, sabato 1° maggio riapriranno anche l’Isola Bella e l’Isola Madre.
🌷
Vi ricordiamo che nel mese di maggio giardini e palazzi saranno aperti soltanto nel weekend. La prenotazione online è obbligatoria. Link in bio.
💙
Vi aspettiamo per una nuova stagione da vivere insieme!
.
.
.
Let’s finally start again!
✨
It is a joy to hear the noise of boats returning to sail in the waters of Lake Maggiore towards the Isole Borromee [Borromean Islands].
.
After Parco Pallavicino and the Rocca di Angera opened their doors, on Saturday, May 1st, Isola Bella and Isola Madre will also reopen.
🌷
We remind you that gardens and palaces will only be open on weekends during May. Online booking is mandatory. Link in bio.
💙
We are waiting for you for a new season to be experienced together!

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #isolabella #isolamadre #newseason #opening
#Berthier130
🖼
Come si riconosce una gentildonna del ‘500? 
.
Nella Galleria Berthier un pittore sconosciuto dell’Italia settentrionale ritrae una figura femminile seduta su una dantesca, dietro a un tavolino con un calamaio, un foglio di musica e un libricino nella mano destra. 
C’è anche un gatto, seduto alla finestra aperta sul paesaggio.
.
Dall’abito lussuoso agli oggetti ritratti, ogni elemento sottolinea la nobiltà della donna.
.
Quali sono gli altri elementi distintivi di questa rappresentazione? 
Scopritelo nelle stories.
.
Pittore dell’Italia Settentrionale 
Ritratto di gentildonna con gatto
Ultimo quarto del XVI secolo
Galleria Berthier, Palazzo Borromeo
Isola Bella
.
.
.
#Berthier130
🖼
How does one recognize a gentle woman from the '500? 
.
In the Berthier Gallery, an unknown painter from northern Italy portrays a female figure sitting on a Dantesque, behind a small table with an inkwell, a sheet of music and a booklet in her right hand. 
There is also a cat sitting at the open window, overlooking the landscape.
.
From the luxurious dress to the objects portrayed, each element emphasizes the nobility of the woman.
.
What are the other distinctive elements of this piece? 
Find out in our stories.
.
Painter of Northern Italy 
Portrait of a gentlewoman with cat
Last quarter of the 16th century
Berthier Gallery, Palazzo Borromeo
Isola Bella

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #palazzoborromeo #isolabella #artlovers #galleriaberthier #artgallery #baroque #baroccoitaliano #painting #viaggioinitalia
💐
Lunedì 26 aprile la Rocca di Angera riaprirà le sue porte!
🌱
ll giardino medievale è già in fiore tra erbe officinali e il profumo di lavanda.
Visitando le magnifiche sale storiche del castello non perdetevi la vista sul Lago Maggiore, con una pausa rilassante all'aperto sulla terrazza della Caffetteria. 
.
Da qui è ancora più intensa la sensazione di tornare a vivere la bellezza dei nostri territori, che possiamo portare con noi con un pensiero scelto tra le proposte del Bookshop. 
💗
Modalità di ingresso per la stagione 2021: vi consigliamo dal lunedì al venerdì la prenotazione online che diventa obbligatoria per accedere al sabato e alla domenica. Link in bio.
.
Vi aspettiamo!
.
.
.
💐
On Monday 26th April the Rocca di Angera will reopen its doors!
 🌱
The medieval garden is already in bloom with medicinal herbs and the scent of lavender.
When visiting the magnificent historic rooms of the castle, do not miss the view of Lake Maggiore, with a relaxing break outdoors on the terrace of the Cafeteria.
 .
From here the feeling of returning to experience the beauty of our territories is even more intense. We can cherish this feeling with a souvenir, choosing among the proposals of our Bookshop.
 💗
Entry mode for the 2021 season: we recommend Monday to Friday online booking, which will become mandatory to gain access for Saturdays and Sundays. Links in bio.
.
We are waiting for you!

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #roccadiangera #openingday #newseason
✨
A volte riusciamo a vedere meglio ciò che abbiamo davanti semplicemente cambiando prospettiva.
.
Da questa immagine aerea, la Rocca di Angera non perde la sua imponenza e riesce a svelarci i suoi equilibri e la sua armonia.
.
Notate dettagli che non avreste immaginato?
.
📸@stefanopezzano71
.
✨
Sometimes we can better appreciate what we have in front of us by simply changing perspective.
.
From this aerial image, the Rocca di Angera maintains its grandeur while revealing balance and harmony.
.
Do you notice details you wouldn’t have imagined?

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #roccadiangera #artlovers #architettura #prospettiva #perspective #architecture