I protagonisti

Le Cinque giornate

Dopo le Cinque giornate di Milano, avvenute tra il 18 e il 22 marzo del 1848, i nobili milanesi che avevano partecipato all’insurrezione vennero multati da Radetzky. Tra loro anche Vitaliano IX che aveva partecipato attivamente alla rivolta. Il prezzo da pagare fu altissimo per le finanze del Conte e di tutta la famiglia.