Isole Borromee Isole Borromee

30 Giugno 2021

Nuovo progetto di educazione ambientale | Trote marmorate al Parco Pallavicino

Nuovo progetto di educazione ambientale
con trote marmorate al Parco Pallavicino

 

Il progetto del parco di Terre Borromeo, situato a Stresa, è realizzato in collaborazione con il CNR-IRSA di Verbania per la conservazione dell’ittiofauna autoctona.

 

Stresa, 30 giugno 2021Parco Pallavicino, a Stresa, ospita da qualche settimana nel piccolo corso d’acqua che lo attraversa alcuni esemplari di trote marmorate, nell’ambito di un progetto educativo sviluppato in collaborazione con il CNR-IRSA di Verbania. L’obiettivo è realizzare un percorso di educazione ambientale dedicato alla ittiofauna autoctona.

In quest’ottica, vogliamo contribuire al ripopolamento del piccolo corso d’acqua che scorre all’interno di Parco Pallavicino, potenzialmente vocato ai salmonidi, essendo quest’ultimo collegato direttamente al Lago Maggiore”, afferma il biologo Tommaso Calligarich responsabile del progetto per Parco Pallavicino.

I soggetti di trota marmorata, circa venticinque, di lunghezza compresa tra i 12 e i 15 centimetri sono nati nella struttura ittiogenica del CNR-IRSA con certificazione genetica degli esemplari nel rispetto delle recentissime normative sull’introduzione delle specie ittiche in natura.

Parco Pallavicino è gestito dal 2017 dalla famiglia Borromeo che ne cura le attività insieme alle altre destinazioni Terre Borromeo: Isola Bella, Isola Madre, Parco del Mottarone e, sul versante lombardo del Lago Maggiore, Rocca di Angera. L’attuale gestione del parco ha ridato impulso a molteplici attività di tutela della fauna locale e delle specie autoctone. Durante questi anni, Parco Pallavicino ha sostenuto in vari modi il recupero della fauna selvatica della provincia del VCO collaborando con le principali istituzioni territoriali e ha sviluppato, con il Centro Emys Piemonte, un progetto di conservazione della testuggine palustre europea (Emys orbicularis).

Il principe Vitaliano Borromeo conclude: “Questa iniziativa si inserisce in un progetto di più ampio respiro che mira a creare all’interno di Parco Pallavicino un’oasi naturalistica con finalità didattiche e non solo un’attrazione per il tempo libero”.

Comunicato scaricabile e foto (credits Terre Borromeo) sono disponibili qui

Terre Borromeo è il brand che identifica i siti culturali e naturali che anticamente erano legati alla famiglia Borromeo. Oggi il circuito turistico comprende: Isola Bella e Isola Madre nell’arcipelago delle Isole Borromee; Parco Pallavicino a Stresa; Parco del Mottarone con i suoi 500 ettari di area boschiva lungo le pendici dell’omonima montagna; Rocca di Angera, sul versante lombardo in provincia di Varese, e Castelli di Cannero, situati nell’alto Verbano e oggi in fase di restauro con una previsione di apertura al pubblico entro i prossimi tre anni.

Contatti:
Giorgia Meretti – g.meretti@isoleborromee.it +39 3386727571
Valentina Colombo – press@isoleborromee.it +39 3402828705

I nostri partner
Instagram Feed
Finalmente weekend! È tempo di rilassarsi con un'esplosione cromatica che colora le giornate di settembre.
🌈
Scoprite tutte le sfumature delle Isole Borromee sfogliando l'ultimo numero di @iodonna_it, in edicola oggi con il @corriere della Sera.
🗞️
Un'esperienza da vivere fino al 1° novembre!
✨
Grazie a @gianna_testa e @susy_mezzanotte_photog
.
Finally weekend! It's time to relax with a chromatic explosion that colors September days.
🌈
Discover the vibrant shades of Isole Borromee on the latest issue of IO DONNA, on newsstands today with Corriere della Sera.
🗞️
An experience to live until November 1st!
✨
Thanks to Gianna Testa and Susy Mezzanotte.

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #isolabella #isolamadre #garden #gardeninspiration #news #lagomaggiore