News and Press

Alla Rocca di Angera, Fantastic Utopias: le opere d'arte contemporanea di 15 artisti internazionali

Nell’ambito del progetto artistico promosso dai Principi Vitaliano e Marina Borromeo Arese, gli spazi restaurati dell’Ala Scaligera all’interno del castello angerese ospitano la terza mostra d’arte contemporanea.

Dal 20 aprile al 27 settembre 2020 apre al pubblico nell’evocativa Ala Scaligera della Rocca di Angera la mostra Fantastic Utopias, a cura di Ilaria Bonacossa in collaborazione con Galleria Continua. In esposizione, i lavori di 15 artisti internazionali che, nella loro diversità, danno vita a immagini e oggetti inaspettati e forse magici, al contempo seducenti e spaventosi capaci di portarci in universi alternativi lontani dalla verosimiglianza.

Il fantastico, relegato dall’ottocento al mondo dell’infanzia, diventa il mezzo per infrangere le convenzioni e immaginare ciò che sembra impossibile e sconosciuto. Ciascuna di queste opere usa il fantastico per parlare di utopie fantastiche in cui la società e le sue idiosincrasie si trasformano. Questi artisti testimoniano come immaginare una realtà alternativa offra il primo passo per raggiungerla.

La mostra nasce dal presupposto che nel nostro mondo post-reale, in cui conflitti, crisi politiche e ambientali sembrano susseguirsi senza sosta, il fantastico e la sua rappresentazione sono tornati al centro delle riflessioni contemporanee.

Lo testimoniano fenomeni e tendenze quali il successo planetario di Harry Potter, l’oscar al film The Shape of Water (2017) o l’ossessione televisiva per Game of Thrones (2011–2019). Con l’obiettivo di evadere dalla realtà, sogniamo di essere circondati da creature magiche, viviamo pensando a mostri e a battaglie tra mondi distopici, come se la secolarizzazione della società portasse al bisogno di immaginarci in mondi altri.

Artisti: Jonathas De Andrade, Berlinde De Bruyckere, Carlos Garaicoa, Antony Gormley, Shilpa Gupta, Ilya e Emilia Kabakov, Zhanna Kadyrova, Sabrina Mezzaqui, Michelangelo Pistoletto, Ornaghi e Prestinari, Kiki Smith, Hiroshi Sugimoto, Pascale Marthine Tayou, Ai Wei Wei, Chen Zhen.

Vernissage per la stampa: giovedì 2 aprile 2020.
Scarica le immagini.

 

 

 

 

Articoli consigliati