Isole Borromee Isole Borromee

4 Maggio 2022

Inaugurato sull’Isola Bella il nuovo Delfino

Inaugurato sull’Isola Bella il nuovo Delfino

È stato presentato il nuovo Delfino sull’Isola Bella. L’edificio, che risale alla seconda metà del Settecento, è stato sottoposto a un ambizioso progetto di conservazione e riqualificazione funzionale voluto dalla famiglia Borromeo. La struttura torna al suo antico splendore entrando nell’orbita dei servizi delle destinazioni Terre Borromeo sul Lago Maggiore che comprendono Isole Borromee, Rocca di Angera, Parco Pallavicino, Parco del Mottarone e di prossima apertura Castelli di Cannero.

La principessa Marina Borromeo commenta: “L’edificio è stato oggetto di un complesso intervento di recupero con la supervisione della Soprintendenza dei beni culturali, finalizzato a conservare il fascino storico della struttura, privilegiando l’impiego di materiali originali e il restauro di dettagli antichi. Con grande cura si è voluto preservare un equilibrio ottimale fra innovazione tecnologica, patrimonio storico artistico e valorizzazione del contesto paesaggistico dell’Isola Bella”.

Oggi, dunque rivive una struttura di cui si ritrovano citazioni e tracce anche nella letteratura: tra le opere di grandi autori dell’epoca, il celebre romanzo “Piccolo mondo antico” di Antonio Fogazzaro e la “Guida ad uso di chi viaggia in Italia” di Stendhal raccontano episodi che hanno il Delfino come cornice.

All’interno, il recupero è ben visibile in una serie di elementi architettonici e d’arredo, come i pavimenti in piastrelle di cemento rosse e nere e in terrazzo veneziano, le travature lignee, i soffitti a cassettoni su cui è stato riportato il colore originale, le ringhiere in ferro battuto dei balconi, i lampadari in ferro degli anni Trenta in stile neogotico e quelli in ceramica bianca decorati con putti. Per mantenere l’allure vintage degli arredi, sono stati conservati i mobili originari come i cassettoni nelle camere e i mobili degli anni Trenta del bar e del ristorante. Per i complementi sono state scelte aziende italiane quali Flos, Rubinetterie Cristina e Dedar che hanno fornito luci, rubinetterie e tessili. Ginori 1735 ha prodotto i piatti su disegno. Altri arredi e oggetti d’epoca sono stati ricercati con pazienza tra brocante e antiquari per dare vita ad un ambiente cozy, intimo e ‘vissuto’. All’esterno sono state restaurate tracce di cornici dipinte intorno alle finestre sulla parte più antica della facciata, risalente probabilmente al 1791.

Sala del Camino
Sala del Camino
Terrazza vista lago
Terrazza vista lago

Il Delfino apre al pubblico tutto il giorno con un ristorante da circa 150 posti, dotato di quattro sale e una suggestiva terrazza affacciata sul Lago Maggiore. Il luogo ideale per fermarsi di prima mattina a bere un cappuccino, una spremuta di agrumi o una centrifuga di frutta; per sorseggiare un cocktail cui abbinare piattini sfiziosi, o per degustare portate gourmet a pranzo o a cena, dopo aver visitato i musei e i giardini botanici di Isola Bella e Isola Madre. In menu anche una selezione di proposte da gustare a ogni ora, dalle insalate ai taglieri, dai panini alle irresistibili pizze gourmet. Nella sala del camino, lo spazio lounge accoglie gli ospiti prima di accomodarsi al tavolo o dopo il pasto per conversare con una tazzina di caffè.

Al secondo piano due suites ampliano l’offerta ricettiva degli alloggi Isola Bella Apartments dislocati nel borgo antico dell’Isola. “Ninfea” e “Ortensia” sono i nomi delle suite, costituite da una zona living, un monoblocco di cucina, due bagni ciascuna e caratterizzate da una vista spettacolare sul Golfo Borromeo. Una soluzione esclusiva per chi desidera fermarsi un weekend o qualche giorno, visitando anche i dintorni delle Isole Borromee.

Per le caratteristiche della struttura e lo scenario turistico ricco di attrazioni culturali e naturalistiche, il Delfino è anche una location perfetta per eventi aziendali e iniziative speciali.

Ristorante
Ristorante
Suite Ninfea
Suite Ninfea
I nostri partner
Instagram Feed
Sentite già il rombo dei motori?
Sono le Rolls Royce che stanno raggiungendo la Rocca di Angera.
🚙
A partire dalle 15.00, oggi pomeriggio una lunga coda d’auto d’epoca farà visita al castello per rimanere fino alle ore 18.00. 
Le 41 auto che faranno tappa alle Terre Borromeo fanno parte del Club inglese RREC (Rolls Royce Enthustiasts Club).
✨
Prenotate i biglietti di ingresso in anticipo al link in bio per non perdervi lo spettacolo!
.
.
.
Can you already hear the roar of the engines?
They are the Rolls Royces that are reaching the Rocca di Angera.
🚙
Starting at 3.00pm this afternoon, a long queue of vintage cars will visit the castle and stay until 6.00pm.
The 41 cars that will stop at Terre Borromeo are part of the English RREC Club (Rolls Royce Enthustiasts Club).
✨
Book your tickets in advance at the link in our bio to make sure you don’t miss the show!

#terreborromeo #lagomaggiore #lakemaggiore #roccadiangera #rollsroyce #raduno #autodepoca #cars #BorromeoExperience