Isole Borromee Isole Borromee

30 Giugno 2021

Nuovo progetto di educazione ambientale con trote marmorate al Parco Pallavicino

Nuovo progetto di educazione ambientale con trote marmorate al Parco Pallavicino

Parco Pallavicino, a Stresa, ospita da qualche settimana nel piccolo corso d’acqua che lo attraversa alcuni esemplari di trote marmorate, nell’ambito di un progetto educativo sviluppato in collaborazione con il CNR-IRSA di Verbania. L’obiettivo è realizzare un percorso di educazione ambientale dedicato alla ittiofauna autoctona.

 

In quest’ottica, vogliamo contribuire al ripopolamento del piccolo corso d’acqua che scorre all’interno di Parco Pallavicino, potenzialmente vocato ai salmonidi, essendo quest’ultimo collegato direttamente al Lago Maggiore”, afferma il biologo Tommaso Calligarich responsabile del progetto per Parco Pallavicino.

 

I soggetti di trota marmorata, circa venticinque, di lunghezza compresa tra i 12 e i 15 centimetri sono nati nella struttura ittiogenica del CNR-IRSA con certificazione genetica degli esemplari nel rispetto delle recentissime normative sull’introduzione delle specie ittiche in natura.

 

Parco Pallavicino è gestito dal 2017 dalla famiglia Borromeo che ne cura le attività insieme alle altre destinazioni Terre Borromeo: Isola Bella, Isola Madre, Parco del Mottarone e, sul versante lombardo del Lago Maggiore, Rocca di Angera. L’attuale gestione del parco ha ridato impulso a molteplici attività di tutela della fauna locale e delle specie autoctone. Durante questi anni, Parco Pallavicino ha sostenuto in vari modi il recupero della fauna selvatica della provincia del VCO collaborando con le principali istituzioni territoriali e ha sviluppato, con il Centro Emys Piemonte, un progetto di conservazione della testuggine palustre europea (Emys orbicularis).

 

Il principe Vitaliano Borromeo conclude: “Questa iniziativa si inserisce in un progetto di più ampio respiro che mira a creare all’interno di Parco Pallavicino un’oasi naturalistica con finalità didattiche e non solo un’attrazione per il tempo libero”.

I nostri partner
Instagram Feed
⚜️
Sapevate che l'etimologia del nome Borromeo ha il sapore di una leggenda?
📃
Vaghi racconti ci narrano che un certo Lazzaro – il primo presunto esponente della casata Borromeo – si recò a Roma nel 1300 per compiere il pellegrinaggio dell’Anno Santo.
Al suo ritorno gli venne assegnato il nome di “Bon Romeo”, ovvero “buon pellegrino che è stato a Roma”, e da questo soprannome sarebbe derivato il cognome della famiglia.
✨
Un'altra storia ci racconta che la famiglia Borromeo proviene dal borgo di San Miniato al Tedesco, che abbandona nel 1370, per costruire, nei secoli, un patrimonio di bellezze di cui l’Isola Bella è l’espressione più compiuta.
📙
Scoprite di più nelle nostre Storie nella Storia!
.
.
.
⚜️
Did you know that the etymology of the name Borromeo has the flavor of a legend?
📃
Vague stories tell us that a certain Lazzaro – the first presumed exponent of the Borromeo family – went to Rome in 1300 to make the pilgrimage of the Holy Year.
On his return he was given the name "Bon Romeo", or "good pilgrim who was in Rome", and this nickname is where the family surname would have derived from.
✨
Another story tells us that the Borromeo family came from the village of San Miniato al Tedesco, which the family abandoned in 1370, to build, over the centuries, a heritage of beauty, of which Isola Bella is the most complete expression.
📙
Discover more in our Stories through History!

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #famigliaBorromeo #isolabella #isolamadre
🌟
Straordinario!
Dal latino extraordinarius, composto da extra «fuori» e ordo-dĭnis «ordine».
Significa non ordinario, inconsueto, che non rientra nella normalità, grandissimo, singolare, eccezionale.
.
Tutti aggettivi adatti per descrivere l’unicità del progetto che Vitaliano VI concepì realizzando l’Isola Bella e che vi raccontiamo nella mostra “Vitaliano VI. L’invenzione dell’Isola Bella” a Palazzo Borromeo.
.
Ritratti, medaglie, documenti e opere mai esposte al pubblico testimoniano come prese vita uno dei più straordinari esempi dello stile barocco nell’Italia nord-occidentale.
.
La visita è compresa nel biglietto di ingresso a Palazzo Borromeo sull'Isola Bella. Aperta fino al 1° novembre 2021.
.
Main sponsor: @aon_italia
.
.
.
🌟
Extraordinary!
From the Latin “extraordinarius”, composed of extras "out" and ordo-dènis "order".
It means not ordinary, unusual, that it does not fall within normality, great, singular, exceptional.
.
All of these adjectives are suitable to describe the uniqueness of the project that Vitaliano VI conceived by creating Isola Bella, as you will discover in the exhibition "Vitaliano VI: The Invention of Isola Bella" at Palazzo Borromeo.
Portraits, medals, documents and works never before exhibited to the public all showcase how one of the most extraordinary examples of the Baroque style in northwestern Italy came to life.
.
The visit is included in the entrance ticket to Palazzo Borromeo on Isola Bella. Open until November 1ST 2021.
.
Main sponsor: @aon_italia

📸 @ruxylle 

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #borromeoexperience #isolabella #vitalianoVI #palazzoborromeo