Isole Borromee Isole Borromee

19 Luglio 2022

Sull’Isola Madre la bellezza tropicale e delicata del fiore delle Hawaii

Sull’Isola Madre la bellezza tropicale e delicata del fiore delle Hawaii

Sono circa cento le varietà di ibisco da ammirare nello scenario da favola delle Isole Borromee, in particolare sulla più esotica Isola Madre. L’estate è la stagione del delicato fiore tropicale che colora fino a tutto settembre i giardini con i suoi cinque petali a foggia d’imbuto, dal rosa al rosso al giallo. Riconoscerlo è facile anche per il pistillo, generalmente molto pronunciato e più lungo della corolla.

Originario dell’Asia tropicale, l’Hibiscus rosa sinensis – questo il nome della pianta appartenente alla famiglia delle Malvacee – è il fiore nazionale delle isole Hawaii. Nell’immaginario comune è molto diffusa la sua funzione di ornamento e “accessorio” nelle acconciature delle ragazze di Tahiti. Soggetti che sono stati ritratti nell’arte da Paul Gaugin nei suoi quadri, uno dei più famosi è l’olio su tela del 1891 “Donne di Tahiti sulla spiaggia”.

Il fiore di ibisco dura un solo giorno ma la breve vita è compensata dall’impareggiabile bellezza. Si dice che propria a causa del suo essere estremamente delicato, nel linguaggio dei fiori rappresenti la bellezza fugace della giovinezza.

L’Isola Madre, con le sue temperature più miti, è il vero habitat naturale dell’ibisco.

Ne troviamo alcuni esemplari anche sulle terrazze dell’Isola Bella che degradano verso il Lago Maggiore. In questo luogo fuori dal tempo, oltre agli ibischi fanno bella mostra di sé oleandri e agrumi in una gara alla fioritura più rigogliosa.

Su entrambe le Isole Borromee, una collezione di Hibiscus rosa sinensis di colore rosso è coltivata anche in aiuola.

I nostri partner
Instagram Feed
“Nulla è più figlio dell'arte di un giardino.”
Sir Walter Scott
🌹
Siete pronti a scoprire se è vero? I Giardini Botanici dell’Isola Madre, dalla forte impronta esotica, ospitano piante e fiori che provengono da luoghi lontani fin dai primi dell’Ottocento.
🌺
Scoprite un mondo nel magico giardino all’inglese dell'Isola Madre!
.
.
.
"Nothing is more a child of art than a garden."
Sir Walter Scott
🌹
Are you ready to find out if it's true? The botanical gardens of Isola Madre, with their strong exotic imprint, host plants and flowers that have come from distant lands since the early nineteenth century.
🌺
Discover a world within the magical English garden of Isola Madre!

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #BorromeoExperience #isolamadre #botanicalgardens #giardinibotanici
Raggiungere Terre Borromeo è una passeggiata, o meglio, una gita in barca!
🚤
Le Isole Borromee, con le collezioni botaniche rare, i palazzi barocchi, i viali in fiore sono una delle mete più visitate del Lago Maggiore.
🦚
Scegliete il vostro molo di partenza e godetevi il viaggio alla scoperta di un autentico tesoro.
.
.
.
Reaching Terre Borromeo is a walk, or rather, a boat trip!
🚤
The Borromean Islands, with their rare botanical collections, baroque palaces and avenues in bloom are some of the most visited destinations on Lake Maggiore.
🦚
Choose your departure pier and enjoy the journey to discover authentic treasures.

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #BorromeoExperience #isolamadre #isolabella #roccadiangera
La storia degli agrumi ha un’origine antichissima. Volete scoprirla?
🍋
Gli agrumi coltivati per primi sono stati il Citrus - cedro - e il pummelo! Le prime citazioni nella letteratura cinese e indiana risalgono al 2400 a.C. 
🍊
Sull’Isola Bella hanno trovato un ambiente idoneo per crescere rigogliosi!
.
.
.
The history of citrus fruits has a very ancient origin. Do you want to discover it?
🍋
The first citrus fruits cultivated were Citrus - cedar - and pummelo! The first mentions in Chinese and Indian literature date back to 2400 BC.
🍊
On Isola Bella they have found a suitable environment to thrive!

#terreborromeo #lakemaggiore #lagomaggiore #BorromeoExperience #isolamadre #isolabella #agrumi #citrusfruits